Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Italian Dining Diamonds

La mia wishlist

0 articoli
Non hai oggetti nella tua wishlist

Carrello

0 articoli - € 0,00

Spedizione gratuita a partire da €99


Non hai articoli nel carrello.
Clicca l'immagine per ingrandire e ruotare
Longanesi Daniele "Rambela" Vino Bianco

More Views

  • Longanesi Daniele "Rambela" Vino Bianco

Daniele Longanesi "Rambela" Vino Bianco

2015
Prezzo Tasse incluse
€ 7,00
O
Denominazione
Ravenna Bianco IGP

Regione
Emilia Romagna

Tipologia
Bianco Fermo Secco

Vitigno
Famoso100%

Affinamento
Acciaio

Gradazione alcolica vol
13%

Formato
750ml

Colore

Giallo paglierino molto chiaro

Profumo

In primo piano sentori floreali di fiori e frutti bianchi con piacevoli note agrumate

Gusto

Una buona spalla acido-sapida si armonizza con un tenore alcolico sostenuto creando una buon equilibrio gustativo
La Rambela di Daniele Longanesi, è un vino bianco dal carattere vigoroso e rustico, unico e singolare, come del resto è il vitigno da cui prende vita, un vecchio vitigno, chiamato, in uso dialettale, Uva Rambela (non a caso il nome del vino)della cui coltivazione in Romagna si hanno testimonianze antichissime; il più antico documento riguardante il Famoso, che consente di accertarne la coltivazione già nel Medioevo, è rappresentato da una tabella del dazio comunale di Lugo di Romagna (Ravenna), datata 1437. Oggi questo vitigno si coltiva quasi esclusivamente nella provincia di Ravenna, tra le prime colline di Faenza e le pianure di Bagnacavallo. Per merito del lavoro di alcuni produttori che con costanza, amore e tenacia hanno creduto nelle potenzialità di questo vitigno, e grazie al centri di ricerca enologico dell’Università di Bologna con sede a Tebano vicino a Faenza, si è arrivati all'iscrizione del vitigno al Registro Nazionale delle Varietà di Vite. Grazie al suo profilo sensoriale che richiama il moscato, è stato ascritto tra i vitigni aromatici. Si pensa che in passato la sua scomparsa dal commercio sia stata causata proprio da queste sue peculiarità, ovvero aromi e profumi intensi, che non erano graditi ai commercianti di vino, che in Romagna ricercavano prodotti più neutri, adatti al taglio o a essere utilizzati come base spumante, caratteristiche che ritroviamo non a caso nel Trebbiano romagnolo, che a partire dal secondo dopoguerra ha soppiantato gran parte dei vitigni autoctoni e tradizionali presenti in passato sul territorio della pianura romagnola. Oggi invece i suoi particolari aromi primari sono divenuti il suo punto di forza e ne fanno un vitigno dalle molteplici potenzialità di vinificazione, non solo come vino fermo, ma anche come spumante metodo Charmat per esaltarne al massimo le note fruttate e floreali. Alcuni audaci produttori stanno sperimentando un affinamento in barrique, per aumentare il corpo e la complessità gustativa del vino, in modo da controbilanciarne l’intensità e l’ampiezza olfattiva. La Rambela vino bianco di Daniele Longanesi, rappresenta uno straordinario esempio di storia e di interpretazione del territorio, dimostrazione di come l’Italia vitivinicola si contraddistingua per un’amplissima gamma di materiale genetico, alla base di altrettante espressioni enologiche dei vitigni in grado di offrire e ampliare la classica offerta enologica basata troppo spesso sui vitigni di maggior fama internazionale, con proposte uniche, particolari ed irripetibili.
Prezzo Tasse incluse
€ 7,00
O
Punteggio Convitis Carati 90 ?
Produttore Daniele Longanesi
Consulta le sezioni informative Spedizioni / Pagamenti sicuri
Diritto di recesso e Reso 30 Giorni Invia email | +39 0545 1892649

Hai bisogno di aiuto?

Abbinamenti

Antipasti, primi piatti con condimento in bianco, carne bianca, formaggi

Abbinamento perfetto:
Tortino prosciutto e formaggio