Torre Dei Beati

  • Alta qualità su tutta la gamma dei prodotti
  • Chiocciola slowine
  • Preferito da Convitis
Torre Dei Beati
Torre Dei Beati

Adriana e Fausto, compagni nella vita e nella vigna, cominciano la loro avventura enologica nel 1999, a coronamento della loro passione per il vino come sommelier. Dal loro garbo e nella loro cortesia, che lo staff di Convitis ha avuto il piacere di conoscere più volte, emerge il loro rispetto per il territorio e il valore ambientale dei 17 ettari, che coltivano in regime biologico certificato. I vigneti, attorno alla sede aziendale, sono coltivati con la tradizionale \"pergola abruzzese\" e giacciono su terreni argilloso-calcarei che determinano una naturale bassa resa con elevate qualità. In cantina la selezione manuale delle uve ed un' artigianale ed attenta vinificazione garantiscono la conservazione della polposità delle uve che ritroviamo poi nel vino che ne deriva. I Montepulciano \"Cocciapazza\" e \"Mazzamurello\" ricevono premi su molteplici fronti, ma è solo degustandoli che ci si rende conto di quanta passione e territorio ci sia nei loro profumi. Straordinari anche i bianchi adatti ad una vasta possibilità di abbinamenti gastronomici.

Regione

Abruzzo

Produzione annuale

100.000

Ettari coltivati

17

Terreni in proprietà

70%

Prodotti principali

Montepulciano d'Abruzzo, Cerasulo d'Abruzzo, Trebbiano d'Abruzzo

Proprietario

Adriana Galasso e Fausto Albanesi

Enologo

Fausto Albanesi

Certificazioni

Biologica Certificata

Concimi

Letame in pellet e naturale

Fitofarmaci

Rame e zolfo, organici

Diserbo

Meccanico

Lieviti

Selezionati

Mostra come Griglia Lista

6 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente
Mostra come Griglia Lista

6 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente