Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Italian Dining Diamonds

La mia wishlist

0 articoli
Non hai oggetti nella tua wishlist

Carrello

0 articoli - € 0,00

Spedizione gratuita a partire da €99


Non hai articoli nel carrello.
Clicca l'immagine per ingrandire e ruotare
Bertani Amarone della Valpolicella Classico

More Views

  • Bertani Amarone della Valpolicella Classico

Bertani Amarone della Valpolicella Classico

2008
Prezzo Tasse incluse
€ 60,00
O
Denominazione
Amarone della Valpolicella Classico DOC

Regione
Veneto

Tipologia
Rosato Fermo secco

Vitigno
Corvina 80%, Rondinella 20%

Affinamento
6 anni in botti di rovere di Slavonia con una capacità media di 60 hl ed ulteriori 12 mesi in bottiglia

Gradazione alcolica vol
15%

Formato
750ml

EAN
8008326007156

Colore

Rosso rubino profondo intenso con sfumature granato

Profumo

Intensi aromi di frutta rossa matura, di composta di ciliegia e prugna, si uniscono a quelli di frutta secca, noci e nocciole, e a delicate note speziate di vaniglia e cannella

Gusto

Secco, caldo e morbido, di grande struttura, di elegante trama tannica, fresco ed elegante grazie ad una buona acidità che dona equilibrio
Amarone della Valpolicella Classico della cantina Bertani è il vino di tradizione più recente ma nel contempo più conosciuto del veronese, un vino che ha richiesto più di cinquant’anni di ricerca per metterne a punto il metodo di produzione. La prima etichetta di Amarone risale solo al 1950 ma da allora si è trasformato, anno dopo anno, da sottoprodotto del Recioto nell'attuale grande vino. Una storia strana quella dell'Amarone della Valpolicella, legata a filo doppio al Recioto, perché pare sia nato per caso proprio da questo vino dolce, quando, in alcuni botte dimenticate nell'angolo di una cantina, il processo fermentativo si concluse completamente, dando vita ad un vino secco, quindi "amaro" e non più dolce come il Recioto, e da qui il suo attuale e celeberrimo nome. Un lungo lavoro quello che porta alla creazione di questo vino, dallo stile unico e singolare, tradizionale ma contemporaneo, classico ma moderno, sempre attuale, che non ha bisogno di continui cambiamenti per essere apprezzato dai palati più esigenti di tutto il mondo. E' creato da un blend di soli vitigni autoctoni della provincia di Verona: Corvina, Rondinella ed eventualmente Corvinone; nessun vitigno internazionale, nessun assemblaggio sulla stregua del celebre taglio bordolese, l'Amarone della Valpolicella è un vino di fama internazionale che però più di qualsiasi altro vino affonda le radici nel proprio territorio di origine. La Corvina Veronese è a varietà principale è più pregiata negli uvaggi del Valpolicella, le sue doti migliori sono un'inconfondibile nota di ciliegia, grande concentrazione, acidità e ottima resa in appassimento. La Rondinella, il cui nome deriva dal colore nero-violaceo della buccia che ricorda la livrea delle rondini, conferisce ottima sapidità e struttura. La vendemmia di solito parte la seconda settimana di settembre. Le uve, da vigne allevate a spalliera con metodo Guyot, dedicate alla produzione esclusivamente atta all’appassimento, sono raccolte a mano in cassette da 6-7 kg, la selezione dei grappoli è rigorosa e solo quelli ritenuti adatti sono portati in collina ad appassire su appositi graticci chiamati arele dove potranno godere della miglior ventilazione e scarsa umidità per appassire nel modo più corretto possibile. Le uve resteranno ad appassire nei fruttai per 3-4 mesi durante i quali avranno un calo ponderale di peso del 30-40% così da ottenere un succo concentrato, ricco di zuccheri ed estratti, spesso impreziositi dall'accatto della Botryis cinerea. La macerazione è lunga per consentire un'ottima estrazione dei tannini e dei pigmenti; la fermentazione avviene in pieno inverno, con estrema lentezza, fino a 90 giorni per l'Amarone, interrotta invece a 40 per il Recioto. Amarone della Valpolicella Classico della cantina Bertani ha un invecchiamento minimo di sei anni in botti di rovere da 60hl a cui segue un ulteriore permanenza in bottiglia per dodici mesi prima della messa in commercio. La lunga maturazione porta il vino al raggiungimento del suo equilibrio, così stabile da mantenerne intatte le grandi doti organolettiche per molti decenni. E' un vino dal colore rosso rubino profondo con riflessi granato secondo l'evoluzione. Il bouquet è ampio ed intenso, molto complesso: frutti rossi maturi, fiori appassiti, composta di more e prugne, ciliegia sottoscritto e mandorla, noce e nocciole. Con l'evoluzione si sviluppano profumi di spezie, noce moscata, cannella, cuoio, tabacco, eucalipto, caffè, cioccolato, tartufo e goudron. Morbido e vellutato, di grandissimo corpo e struttura, con un'elegante trama tannica, ben equilibrato in freschezza e sapidità, sorprende con una persistenza aromatica che ripropone le note di marasca e spezie dolci. Un vino dal carattere straordinario,elegante e seducente nella sua grande complessità gusto-olfattiva. Perfetto da abbinare a piatti ricchi come il brasato all'Amarone o il filetto al tartufo, ma il modo migliore per degustarlo è in purezza, da solo, a fine pasto o con un pezzo di formaggio stagionato.
Prezzo Tasse incluse
€ 60,00
O
Punteggio Convitis Carati 97 ?
Produttore Bertani
Guarda la scheda
Premi
Gambero Rosso 2008
Bibenda 2007
Espresso 2007
Slowine 2007 Grande Vino
Wine Advocate 2007 94+ / 100
Wine Spectator 2007 92 / 100
Wine Enthusiast 2008 91 / 100
Consulta le sezioni informative Spedizioni / Pagamenti sicuri
Diritto di recesso e Reso 30 Giorni Invia email | +39 0545 1892649

Hai bisogno di aiuto?

Abbinamenti

Carni rosse, brasati, cacciagione, formaggi stagionati

Abbinamento perfetto:
Perfetto compagno alla fine del pasto e nella meditazione

Potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti